aprotein

 

fettuccine

 

€ 5,75

 

Per questo prodotto è previsto solo il ritiro in farmacia.

 

Disponibilità

 
 
 
Codice Ministeriale: 987330709
Tipo Prodotto: ALIMENTO FINI MEDICI SPECIALI
 Azienda Produttrice: dieterba (heinz italia spa)
Dispensabile dal SSN: RIMBORSABILE AGLI AVENTI DIRITTO ALLA ASSISTENZA INTEGRATIVA
 
 

Informazioni sul prodotto

 

APROTEIN FETTUCCINE

Descrizione La Pasta aproteica della linea di prodotti APROTEN, è caratterizzata da: contenuto basso di proteine, sodio, fosforo e potassio che la rendono indicata per la gestione dietetica di insufficienze renali (nefropatie); contenuto basso di tirosina e fenilalanina che la rendono indicata per la gestione dietetica di aminoacidopatie metaboliche (fenilchetonuria, tirosinemia); contenuto basso di proteine che la rendono indicata per la gestione dietetica del morbo di Parkinson (in terapia con Levodopa). Per il paziente in terapia con Levodopa deve essere valutato il grado di eventuale disfagia e le eventuali problematiche di malnutrizione per difetto che possono insorgere in condizioni di restrizione proteica. Ingredienti Amido di mais, fecola di patate, inulina di cicoria; emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi; cartamo. Il prodotto può contenere tracce di soia, uova. Caratteristiche nutrizionali
Valori medi per 100 g
Energia 1.472 kJ/347 kcal
Grassi di cui acidi grassi saturi 1 g0,8 g
Carboidratidi cui zuccherilattosio 81 g0,3 g
Fibre 6 g
Proteine di cuifenilalaninatirosina 0,4 g16 mg7 mg
Sale 0,03 g
Potassio 20 mg
Fosforo 29 mg
Sodio 12 mg
Modalità d'uso Cuocere la pasta APROTEN in abbondante acqua in ebollizione (circa 1 litro di acqua per 50 g di pasta). A cottura ultimata condire la pasta non appena scolata. Il tempo di cottura riportato è indicativo e può variare in funzione delle abitudini e del gusto personale. Cottura: 7-9 minuti. Conservazione Conservare in luogo asciutto e lontano da fonti di calore. Validità confezionamento integro: 24 mesi. Formato 250 g. Cod. 76019929
 
 
 

Guarda anche.....

 
 
 



 
 
 
 
 
Back to Top